BENVENUTI

SITO IN AGGIORNAMENTO

settembre: 2017
L M M G V S D
« ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

U17

 

 

   CLASSIFICA FINALE:

P Squadra P G V P PF PS
1 JUVENILIA THIENE 42 21 21 0 2284 919
2 BASKET BASSANO 40 22 20 2 1893 1002
3 SC. BASKET NOVENTA VIC. 30 22 15 7 1692 1422
4 BASKET MALO 28 21 14 7 1728 1269
5 BASKET VALDAGNO 26 21 13 8 1372 1112
6 CALDOGNO B. GIOVANE 22 22 11 11 1416 1637
7 LEOBASKET 98 ‘B’ 18 21 9 12 1241 1400
8 POL. LA CONTEA 16 22 8 14 1251 1397
9 LEOBASKET 98 ‘A’ 14 22 7 15 1101 1333
10 PALL. BREGANZE 12 21 6 15 1145 1369
11 ASD ROOSTER 10 22 5 17 1097 1648
12 MONTEBELLO BASKET 0 21 0 21 455 2167

                                                   RISULTATI:

SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA
CAMPIONATO  2010-2011
CATEGORIA  U17  (nati 1994/95/96) “GIRONE A”
Gara N.°  DATA SQUADRE ORE PUNTEGGIO
1 16/10/10 NOVENTA – MONTEBELLO 18.00  117 – 22
2 23/10/10 VALDAGNO  – NOVENTA  19.30  53 – 45
3 31/10/10 BREGANZE – NOVENTA 10.30 56 – 65 
4 06/11/10 NOVENTA – SCHIO 18.00 0 – 0 
5 13/11/10  LONIGO A – NOVENTA  18.00  61-75
6 20/11/10 NOVENTA – ROOSTER 18.00 85-57 
7 28/11/10 LONIGO B – NOVENTA 11.00 66-82 
8 04/12/10 NOVENTA – BASSANO 18.00  49-84
9 07/12/10 THIENE – NOVENTA 19.30  86-67
10 11/12/10 NOVENTA – MALO 18.00 91-79 
11 18/12/10 NOVENTA – CALDOGNO 18.00  89-92
12   RIPOSO    
13 15/01/11 MONTORSO – NOVENTA 18.30 56-69 
 
1 22/01/11 MONTEBELLO – NOVENTA  18.00 21-91
2 29/01/11 NOVENTA – VALDAGNO  18.00 85-55
3 04/02/11 NOVENTA – BREGANZE 19.30 82-69
4 05/02/11 SCHIO – NOVENTA  17.30 0-0
5 12/02/11 NOVENTA – LONIGO A 18.00  74-44
6 20/02/11 ROOSTER – NOVENTA 11.00  57-81
7 26/02/11 NOVENTA – LONIGO B 18.00  76-66
8 05/03/11 BASSANO – NOVENTA 18.00  84-67
9 12/03/11  NOVENTA – THIENE  18.00  75-111
10 20/03/11 MALO – NOVENTA  10.30 75-85 
11 23/03/11 CALDOGNO – NOVENTA 18.30  78-68
12   RIPOSO    
13 02/04/11 NOVENTA – MONTORSO 18.00  74-50

                                         COMMENTI GARE:

ANDATA:

1 – 16/10/2010

1a giornata:  NOVENTA – MONTEBELLO: 117 – 22

Buona la prima per i ragazzi dell’ under 17 della Scuola Basket Noventa che hanno iniziato bene la stagione. Dopo i primi minuti di “tensione”, in cui sono stati fatti alcuni errori banali da sotto canestro, la partita ha subito fatto vedere una buona concentrazione e voglia di fare bene davanti a un numeroso e caloroso pubblico. “La cosa positiva, sottolinea coach Bocchese è che tutti i ragazzi sono andati a referto, attenzione però..non saranno tutte così facili le partite. Abbiamo molte cose da migliorare certo però il gruppo si sta impegnado”.  Alla fine del primo quarto il divario nel punteggio era già netto…poi la partita è stata in discesa con un punteggio finale che ha visto il Noventa vincere con uno scarto di quasi 100 punti.

Parziali: 1°: 35-3.  2°: 30-5.  3°: 35-4.  4°:17-10.

Noventa: De Boni 4, Gobbato 12, Bonato 2, Pacchin 14, Pavlovic 15, Fasolo 6, Zanini 12, Ongaro 12, Imboccioli 12, Biolcati 4, Dotto 11, Lombardo 13. Coach: Bocchese Mauro

Note: Tiri Liberi: 8/18.  Triple: Dotto 1.

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

2a girnata:  Valdagno – Noventa  53 – 45

Partita molto brutta e giocata male per il gruppo under 17 in quel di Valdagno. I ragazzi non sono mai entrati veramente in partita e dopo 8 minuti il punteggio per i noventani segnava solo 5. Nonostante il brutto inizio alla fine del primo periodo il distacco era solo di 13-9. Nel secondo periodo però “la musica non cambia” e all’ intervallo valdagno avanti 31-18.  Nella ripresa il Noventa torna in campo molto aggressivo e con un parziale di 6-0 sembra aver trovato un pò di lucidità, vince il quarto 12-6. Anche l’ ultimo periodo è vinto dal Noventa ma senza riuscire a raggiungere gli avversari. “Abbiamo sbagliato troppi canestri da sotto, tanti tiri liberi, non abbiamo mai fatto taglia fuori concedendo agli avversari molti secondi tiri” dichiara coach Bocchese. Peccato veramente perchè nonostante la brutta prestazione si poteva portare a casa la vittoria.

Parziali: 13-9. 18-9. 9-12. 13-15.

Noventa: Zanellato 2, Pacchin 4, Pavlovic 0, Fasolo 0, Zanini 6, Ongaro 4, Portinari 0, Tosetto 2, Imboccioli 2, Biolcati 0, Dotto 9, Lombardo 16. Coach: Bocchese Mauro.

Note: Tiri Liberi: 6/20. Triple: Zanini 1. Uscito per 5 falli: Biolcati.

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA.

3a giornata:  Breganze – Noventa: 56-65

Trasferta a Breganze iniziata con poca lucidità ed alcuni errori ma con buona voglia di correre dei ragazzi del Noventa. Il primo periodo è stato molto intenso, il Breganze non sbaglia praticamete un tiro e segna canestri a volte fortunati, il noventa però oggi cè!! Il punteggio vede avanti il Breganze 28-21. Secondo periodo in perfetto equilibrio e i nostri avversari cominciano a sembrare più “umani” e ad avere percentuali più normali nella realizzazione. Si va all’ intervallo con il Noventa sotto di 7 punti. “Nello spogliatoio ho detto ai ragazzi di non mollare e di continuare così, di cercare di ridurre lo svantaggio nel terzo periodo per poi cercare di agganciare gli avversari nell’ultimo periodo; poi, se tutto andava bene,  potevamo tentare negli ultimi 5 minuti di dare il tutto per tutto con la nostra difesa pressing…e i nostri 2 lunghi in campo contemporaneamente” dichiara coach Bocchese. Il terzo periodo è stato decisivo ed i noventani sono riusciti a tenere il Breganze a soli 8 punti realizzati e finire in perfetta parità 48-48. Anche nell’ utimo periodo l’ inerzia della partita resta a favore della squadra della scuola basket che riesce a vincere una partita sofferta, ma giocata abbastanza bene.

Parziali: 28-21. 12-12. 8-15. 8-15.

Noventa: De Boni 0, Andretto 0, Pacchin 14, Bonato 0, Pavlovic 11, Fasolo 16, Ongaro 5, Portinari 0, Imboccioli 0, Dotto 3, Lombardo 14, Negretto 2. Coach: Bocchese Mauro

Note: Tiri Liberi: 2/16. Triple: Ongaro 1. Uscito per inforunio: Imboccioli.

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

5a giornata:  Lonigo A – Noventa: 61-75

Quinta giornata che vede i noventani nella vicina trasferta di Lonigo. La partita si mette subito molto bene e dopo 2′ Noventa avanti 10-2 con un parziale di 8-0 grazie ad un ottima difesa pressing fatta molto bene in particolare da Pacchin che mette i primi 3 canestri tutti da palle recuperate. Il Lonigo però non molla e rimette la partita in equilibrio sul 13-16 alla fine del primo quarto. Nel secondo periodo il Noventa riprende in mano la partita  ed allunga sugli avversari con un periodo da 24 punti realizzati e primo tempo che si chiude sul 21-40. Dopo l’ intervallo lungo i Noventani riescono a gestire bene il vantaggio anche se “abbiamo avuto alcuni momenti in cui ci siamo rilassati un pò troppo alternati da parziali di 6/8 a zero, buona prestazione comunque da parte dei ragazzi, tutti hanno dato il loro contributo per una vittoria di squadra…BRAVI!!” dichiara coach Bocchese. Da segnalare Zanini con 22 punti e 11 rimbalzi.

Parziali: 13-16. 8-24. 22-25. 18-10.

Noventa: De Boni 0, Zanellato 0, Pacchin 22, Bonato 2, Pavlovic 6, Fasolo 2, Zanini 22, Tosetto 2, Biolcati 0, Dotto 4, Lombardo 15. Coach: Bocchese Mauro Aiuto Coach: Gennaro Jessica.

Note: Tiri Liberi: 8/14.  Triple: Zanini 1, Lombardo 1. 

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

6a giornata:  Noventa – Rooster: 85-57

Sesta  giornata che vede i noventani impegnati in casa contro il Rooster. Partita brutta da vedere e mai veramente decollata come ci si aspettava; I noventani entrano in campo poco convinti facendo molti errori banali per mancanza di concentrazione e poca determinazione. Il primo periodo si chiude con i ragazzi della Scuola Basket avanti di poco. Secondo periodo abbastanza bene come punteggio ma non come lucidità e voglia di giocare. All’ intervallo tante belle parole ma…riprende la partita con tre palle perse consecutive. Il Roster riapre la partita arrivando fino al meno 6. Nel quarto periodo il Noventa gioca un pochino meglio e vince…MA NON CONVINCE. 

Parziali: 23-17. 21-8. 17-21. 24-11.

Noventa: Pacchin 18, Bonato 2, Pavlovic 2, Fasolo 6, Zanini 9, Portinare 5, Tosetto 6, Imboccioli 18, Biolcati 4, Dotto 15. Coach: Bocchese Mauro

Note: Tiri Liberi: 11/19.  

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

7a giornata:  Lonigo – Noventa: 66-82

Settima giornata che vede i noventani tornare a Lonigo per incontrare l’ altra squadra di casa: il Lonigo B. La partita inizia con tanti errori da entrambe le parti e dopo 4 minuti il punteggio sembra quello di una partita di calcio: 0-1. I ragazzi della Scuola Basket sbagliano veramente troppi canestri facili. Con l’ ingresso in campo di Imboccioli ed i suoi 5 punti consecutivi il Noventa prende un pò di fiducia e riesce a staccare gli avversari di una decina di punti. Il secondo periodo è più equilibrato ed alla fine del primo tempo il punteggio vede la squadra di coach Bocchese avanti 40 a 29. Nella ripresa, però, il Lonigo rientra in campo molto aggressivo e riapre la partita fino al meno 8 con un quintetto piccolo e veloce che causa alcune palle perse per i noventani. Nell’ ultimo periodo, inoltre, dobbiamo fare i conti anche con il problema dei falli; Per nostra fortuna oggi capitan Dotto cè: lotta sotto i tabelloni (14 rimbalzi) subisce diversi falli (e molti altri non vengono fischiati!!) e segna 21 punti (ben 12 nel quarto periodo) trascinando il Noventa alla vittoria. Bene anche Ongaro: nel realizzare i tiri liberi e nel mettere ordine in attacco e Zanini con 15 punti. Da segnalare il debutto di Canazza.    

Parziali: 9-18. 20-22. 20-20. 17-22.

Noventa: Pacchin 11, Canazza 0, Bonato 0, Pavlovic 2, Fasolo 2, Zanini 15, Ongaro 9, Imboccioli 13,  Biolcati 1, Dotto 21, Lombardo 5, Negretto 3. Coach: Bocchese Mauro  Aiuto Coach: Gennaro Jessica.

Note: Tiri Liberi: 21/38.  Triple: Zanini 1, Dotto 1. Usciti per 5 falli: Pavlovic, Ongaro, Imboccioli, Lombardo.  

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

8a giornata:  NOVENTA – BASSANO: 49-84

Partitona oggi all’ IPSIA di Noventa che vede di fronte la squadra di casa dell’ Under 17 con la “corazzata bassanese”, campioni provinciali 2 anni fa e secondi a pari merito con noi in questo campionato, venuti qui carichi al massimo memori anche della sconfitta rimediata proprio 2 anni fa all’ over time qui a Noventa in una partita veramente bella. Oggi, però, gli ospiti sono veramente forti sia fisicamente che tecnicamente e la partita si apre con una schiacciata a due mani del loro centro di 2 metri e 5; Dopo 4′ il tabellone “dice” 8-2 per gli aspiti. Noventa però lotta davanti anche ad un numerosissimo e caldissimo pubblico ”armato” oggi di tamburi, trobe e striscioni portati per l’ occasione. Il Bassano, però, sbaglia veramente poco e appena può va in contropiede con una marcia in più rispetto alla squadra di casa. Il primo tempo si chiude con una “bomba” sulla sirena di Capitan Dotto, non convalidata purtroppo dall’ arbitro ma che merita di essere citata. Andiamo al riposo, comunque, con il punteggio di 45-27 per gli ospiti. Nel secondo tempo la musica non cambia ed il Bassano vince meritatamente la partita. Il Noventa comunque in campo c’ è stato con onore rendendo la vita difficile agli avversari molto più di quanto dice il punteggio finale. Alla fine dalla partita coach Bocchese dichiara: “bisogna veramente fare un applauso ai nostri avversari che hanno giocato molto bene, sbagliando poco, gestendo bene la partita dall’ inizio alla fine, da parte nostra comunque abbiamo giocato con onore, sono soddisfatto di come abbiamo giocato oggi, sono queste le partite che vorremmo giocare ogni sabato, quelle che servono ai nostri ragazzi per maturare e migliorare; certo è che se vogliamo compere con squadre come il Bassano non possiamo fare 4 su 24 dalla lunetta”. 

Parziali: 11-25. 16-20. 10-23. 12-16.

Noventa: Zanellato 2, Pacchin 10, Pavlovic 2, Fasolo 0, Zanini 2, Ongaro 6, Portinari 1, Imboccioli 3,  Biolcati 0, Dotto 15, Lombardo 8, Negretto 0. Coach: Bocchese Mauro  Aiuto Coach: Gennaro Jessica.

Note: Tiri Liberi: 4/24.  Triple: Dotto 3.   

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

9a giornata:  THIENE – NOVENTA: 86-67

Trasferta molto difficile oggi per i ragazzi dell’ Under 17 a Thiene con la capolista ancora imbattuta. I noventani scendono in campo poco convinti e la partita si mette subito male con: palle perse, rimesse buttate via e passaggi sbagliati; il Thiene tende a rallentare molto il ritmo della partita per poi colpire con un buonissimo “pick and roll” chiudendo il primo parziale con un già pesante punteggio di 30-12. Nel secondo quarto la partita è più equilibrata ed i ragazzi della Scuola Basket riescono a contenere meglio gli avversari, a colpire con qualche contropiede e soprattutto a mettere 3 “bombe” (di capitan Dotto) che danno la carica. Il Noventa, purtroppo, oggi ha anche il problema della panchina corta e di alcuni ragazzi non al meglio della condizione. Dopo l’intervallo, però, abbiamo giocato meglio, imponendo a sprazzi il nostro ritmo e difendendo finalmete sul loro gioco a 2. Il punteggio non si è mai riavvicinato abbastanza da dare l’impressione di poter riaprire la partita comunque, considerando che i nostri avversari hanno “demolito” il Bassano, possiamo essere abbastanza soddisfatti. Da segnalare oltre al già citato Dotto anche Lombardo (12 punti e 10 rimbalzi) ed il nostro tifo caloroso e sempre molto sportivo nei confronti degli avversari!!

Parziali: 30-12. 23-21. 22-13. 11-21.

Noventa: De Boni 0, Pacchin 12, Bonato 2, Pavlovic 5, Zanini 7, Ongaro 7, Biolcati 0, Dotto 22, Lombardo 12. Coach: Bocchese Mauro 

Note: Tiri Liberi: 14/27.  Triple: Dotto 3.   

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

10a giornata:  NOVENTA – MALO: 91-79

Decima giornata molto importante per la classifica della Scuola Basket che scende in campo all’ IPSIA di Noventa con la “nostra bestia nera”: il Malo; L’ unica squadra, infatti, riuscita a battere i noventani tra le mura amiche nel campionato di due anni fa e venuti oggi per tentare di ripetere l’ impresa, però, i ragazzi del Noventa sembrano consapevoli della difficoltà della partita e sono concentrati e decisi a fare bene davanti al solito calorosissimo pubblico. Noventa parte molto forte e si porta avanti nel punteggio, poi, però si fa recuperare e superare ed alla fine del primo periodo siamo sotto di 5 punti. Nel secondo periodo andiamo ancora avanti recuperando lo svantaggio ed andando negli spogliatoi sul 44-43 per noi. “La partita nel primo tempo è stata molto bella ed equilibrata però abbiamo concesso troppi tiri non contestati agli avversari che per altro hanno un ottima percentuale nella realizzazione mentre noi abbiamo fatto un pò troppi errori” dichiara coach Bocchese a metà gara. Nella ripresa, i Noventani tornano in campo molto carichi e con: tre palle recuperate in pochi secondi, una buona difesa ed uno Zanini incontenibile con il suo contropiede micidiale la Scuola Basket va avanti di 14 punti in neanche 5 minuti di gioco. La partita, però, è stata combattuta fino alla fine ed il Malo ha dimostrato di meritare la posizione in classifica (quarti a pari merito con noi, appunto), ma oggi il Noventa ha giocato veramente bene e soprattutto ha dimostrato di essere “più squadra degli avversari”: tutti hanno dato il loro contributo per una bella e meritata vittoria. Da segnalare: Lombardo (19 punti,15 rimbalzi e 5 stoppate), Zanini (29 punti, 10 rimbalzi) ma anche Biolcati con la buona difesa e nel tenere bilanciata la squadra, Imboccioli con tante palle recuperate. BRAVI RAGAZZI!!! 

Parziali: 21-26. 23-17. 25-14. 22-22.

Noventa: Zanellato 2, Pacchin 9, Bonato 0, Pavlovic 0, Fasolo 9, Zanini 29, Ongaro 2, Imboccioli 6,  Biolcati 0, Dotto 13, Lombardo 19, Negretto 2. Coach: Bocchese Mauro.

Note: Tiri Liberi: 11/20.  Triple: Dotto 2.   

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

11a giornata:  NOVENTA – CALDOGNO: 89-92

Undicesima giornata da dimenticare per l’ Under 17 che perde in casa contro il Caldogno giocando una brutta partita iniziata male e finita peggio, con la logica conseguenza: la sconfitta. Fin dai primi minuti, infatti, i noventani non sembrano concentrati sulla partita: sbagliano passaggi, rimesse e non difendono. Nonostante questo il primo periodo si chiude sul 27-25 per la Scuola Basket. Nel secondo periodo si continua a giocare a “intermittenza” alternando dei bei momenti, con parziali anche di 6-0, a minuti veramente inspiegabili di “black out” completi da parte di tutti i ragazzi del Noventa. Sul finire del primo tempo, a coronare la brutta prestazione arriva l’ espulsione di Lombardo per protesta con l’ arbitro dopo aver già preso il tecnico; il loro numero 10 realizza tutti e 4 i tiri liberi, dando molta fiducia agli ospiti che vanno negli spogliatoi comunque sul 52-46 per la squadra di casa. Nella ripresa si continua ad essere discontinui e soprattutto a permettere canestri troppo facili ai ragazzi del Caldogno che “ringraziano, accettano i nostri regali di natale anticipati e continuano a fare canestri entrando tranquillamente in area dopo aver palleggiato indisturbati per tutto il campo”. A metà del terzo periodo nonostante tutto, il Noventa si trova sopra anche di 14 punti e la partita sembra si possa vincere anche giocando così male, invece, un altro brutto parziale ci fa chiudere il terzo quarto con una serie di canestri subiti in contropiede sempre del loro numero 10 (23 punti) sul punteggio di 75-70 per noi. Nel quarto periodo, però, oltre a subire i soliti “venti e passa punti” andiamo completamente in tilt in attacco segnando pochissimo andando sotto nel punteggio e non riuscendo più a reagire a causa soprattutto della percentuale bassissima nel tiro, provacata dalla loro difesa “a zona” che noi non siamo proprio riusciti ad attaccare ne a castigare con nessuno da fuori; a pochi secondi dalla fine sotto di 3 abbiamo avuto lo stesso la possibilità di mandare la partita al supplementare con tre tentativi consecutivi di tiro da 3 punti ma oggi proprio non ne è entrato uno. “Peccato veramente perchè questo passo falso in casa, aggiunto a quello a Valdagno della seconda giornata ci fa scendere in classifica e se vogliamo andare alla fase finale non possiamo più permetterci errori; oggi è andato tutto storto ma la colpa è di tutti noi, abbiamo sbagliato troppo soprattutto in difesa, abbiamo concesso troppi punti agli avversari che sono stati bravi a sfruttarli a crederci fino in fondo ed a non mollare mentre noi dopo essere stati avanti nel punteggio per tutta la gara abbiamo avuto un crollo psicologico nel momento in cui ci siamo visti superare e non abbiamo saputo reagire. Spero che questa sconfitta ci serva per crescere ed a non commettere più errori come oggi e mi riferisco sia al gioco che alla brutta reazione di Lombardo che sarebbe servito in campo alla squadra nei momenti finali specialmente” dichiara amareggiato coach Bocchese a fine partita.  

Parziali: 27-25. 25-21. 23-24. 14-22.

Noventa: Zanellato 2, Pacchin 18, Canazza 0, Bonato 0, Fasolo 12, Zanini 16, Imboccioli 15, Biolcati 0, Dotto 15, Lombardo 11. Coach: Bocchese Mauro.

Note: Tiri Liberi: 13/20.  Usciti per 5 falli: Fasolo, Imboccioli. Espulso: Lombardo.   

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

13a giornata:  MONTORSO – NOVENTA: 56-69

Tredicesima ed ultima giornata del girone di andata per i ragazzi dell’ U17 che sono impegnati nella non facile trasferta di Montorso orfani anche dello squalificato Lombardo. La partita non inizia nel migliore dei modi per i noventani che sembrano un pò fuori forma, probabilmente complice anche il fatto che è da quasi un mese che non giocano tra pausa natalizia e turno di riposo della scorsa settimana. Dopo circa cinque minuti con l’ ingresso in campo di Pacchin abbiamo finalmente i primi segni di vita e con alcuni canestri da palla rubata, alziamo il ritmo della gara e mettiamo una decina di punti di scarto tra noi e loro. Nel secondo periodo, però, la partita cambia completamente volto e il parziale vede il Noventa perdere abbastanza nettamente il periodo andando all’ intervallo sul più tre e con la sensazione che il secondo tempo non sarà facile. Infatti, la ripresa è la disfatta totale e dal più tre, in poco più di due minuti, con un parziale di 8-0 per loro andiamo sul meno cinque. Da li fino alla fine del terzo periodo abbiamo molte difficoltà a tenere l’ uno contro uno, a prendere i rimbalzi ed a trovare canestri facili non andando praticamente più in contropiede. Alla fine del terzo periodo siamo sul 50-46 per il Montorso. All’ inizio del quarto quarto, però, la partita gira completamente a nostro favore, con Imboccioli (che con un paio di canestri “alla imbo”) a dare il via alla carica del Noventa che comincia finalmente a giocare da Noventa ad essere concreto, a non concedere più niente agli avversari, a colpire in velocità ma a giocare bene anche a difesa schierata facendo girare bene la palla ed a mettere due “bombe” con capitan Dotto che “ammazzano” letteralmente gli avversari che non riescono più a trovare la via del canestro. Da segnalare anche Ongaro con (13 punti di cui otto nel quarto periodo), Pavlovic nel mettere ordine, Negretto e Biolcati che si sono fatti trovare pronti nel momento del bisogno. Da segnalare anche il debutto in questo campionato per Chamchoum che dopo una serie di infortuni è tornato in campo.

Parziali: 12-22. 19-12. 19-12. 6-23.

Noventa: Zanellato 0, Pacchin 10, Canazza 0, Pavlovic 2, Fasolo 2, Zanini 10, Ongaro 13, Imboccioli 6,  Biolcati 0, Chamchoum 0, Dotto 25, Negretto 1. Coach: Bocchese Mauro.

Note: Tiri Liberi: 8/21.  Triple: Dotto 3.   

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

RITORNO:
 

1a giornata:  MONTEBELLO – NOVENTA:  21 – 91

Prima di ritorno in quel di Montebello per i ragazzi dell’ Under 17 della Scuola Basket Noventa che pur iniziando male finiscono bene e portano a casa una vittoria netta. I primi 4 minuti sono stati molto “tesi” con palle perse banalmente ed il punteggio fermo sul 2-0. Poi, dopo questi minuti difficili da spiegare la partita è entrata nel vivo ed i ragazzi hanno cominciato a segnare dei bei canestri e con un parziale di 24-0 hanno messo già una seria ipoteca sulla vittoria finale. Oggi i noventani sono stati molto “squadra” cercando di passare sempre la palla ai compagni liberi mandando a punti tutti i 12 giocatori a referto compreso il debuttante Dal Bello Francesco che è stato bravo, bene anche Andretto con un 2 su 2 dalla lunetta. Da segnalare, poi, Pavlovic con 24 punti “silenziosi” (se non ha pagato il refertista!!!…hahaha scherzo..bravo!!) ed un ottimo Biolcati con la sua prima DOPPIA DOPPIA 12 punti e 11 rimbalzi.

Parziali: 1°: 0-24.  2°: 6-20.  3°: 6-28.  4°:9-19.

Noventa: Dal Bello 2, De Boni 4, Andretto 2, Pacchin 12, Canazza 2, Pavlovic 24, Zanini 4, Imboccioli 14, Biolcati 12, Dotto 5, Negretto 2, Chamcoum 8. Coach: Bocchese Mauro

Note: Tiri Liberi: 7/18. 

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

2 – 29/12/2011

2a giornata:  NOVENTA – VALDAGNO:  85 – 55

Giornata “da incorniciare” quella di oggi per i ragazzi dell’ Under 17 della Scuola Basket Noventa Vicentina che disputano un’ ottima partita contro il Valdagno che è venuto molto carico ma oggi i noventani “rispondono presente” e giocano forse la miglior partita della stagione “tramortendo” letteralmente gli avversari. Oggi i ragazzi dovevano riscattare la brutta partita disputata all’ andata a Valdagno che ci aveva sconfitti di 8 punti ed era avanti a noi fino ad oggi in classifica. Oggi la partita sarebbe stata molto difficile a causa delle assenze di Lombardo (ancora fuori per infortunio) e Biolcati a casa con l’ influenza  ma se non bastasse oggi il nostro capitano Dotto con la febbre a 38 e mezzo in forse fino all’ ultimo: la giornata si preannunciava molto dura, invece, capitan Dotto arriva e gioca un gran partita (15 punti e 18 rimbalzi) lottando sotto i tabelloni insieme a Negretto per contrastare i loro lunghi molto fisici, oltre a loro oggi un ottimo Pavlovic a mettere ordine in campo insieme ad Ongaro, la velocità di Zanini, Fasolo e Pacchin ma anche tutti gli altri che hanno dato il loro contributo per una vittoria che si commenta da sola: 85-55. ”I ragazzi hanno giocato molto bene, dovevamo vincere di 9 ma direi che un più trenta è anche meglio…(che dite!!) soprattutto abbiamo dominato la partita per 37 minuti; infatti l’ unica pecca sono stati quei “3 minuti da paura” a cavallo tra la fine del primo tempo e l’ inizio della ripresa che però forse ci hanno fatto bene per non rilassarsi (se mai ce ne fosse stata l’ intenzione) e rientrare subito con la testa nella partita, su quello che si doveva fare e direi che tutti oggi erano concentrati e soprattutto vogliosi di vincere e dimostrare che il Noventa c’ è e non si accontenta!!!!””. Da segnalare anche il pubblico caricato a mille da “Canna”, Piero, “Debo” e Michele Pacchin. Che dire…BENE COSI’ E FORZA NOVENTA!!!

Parziali: 1°: 24-11.  2°: 21-18.  3°: 22-18.  4°:20-9.

Noventa: Zanellato 0, Pacchin 19, Bonato 0, Pavlovic 10, Fasolo 4, Zanini 19, Ongaro 12, Imboccioli 4,  Chamcoum 0, Dotto 15, Negretto 2. Coach: Bocchese Mauro

Note: Tiri Liberi: 3/12. Triple: Pacchin 1, Dotto 1. 

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

3a giornata:  NOVENTA – BREGANZE:  82 – 69

Terza giornata di ritorno in un venerdì sera molto “soft” nell’ atteggiamento e di conseguenza nel gioco per i ragazzi dell’ Under 17 che fanno un pò come a scuola: il minimo, ma proprio il minimo, per arrivare alla sufficienza. Oggi, infatti, in un palazzetto molto silenzioso i ragazzi giocano un basket non brillante, nonostante l’ inaugurazione delle nuove divise, ma sufficiente appunto per portare a casa la vittoria. “In alcuni momenti siamo riusciti a fare un pò di pressing ed a giocare anche benino ma oggi l’ obiettivo era una vittoria tranquilla cercando di far stare in campo il più possibile anche i ragazzi nuovi che  hanno iniziato da poco a giocare e devo dire che sia Riccardo “Canna” Canazza che Francesco Dal Bello  riescono già a stare in campo ed a segnare senza forzare tiri ne perdere palloni grazie certamente all’ aiuto dei “veterani” che gli aiutano molto, gli passano la palla senza essere egoisti e questo è molto positivo” dichiara coach Bocchese.

Parziali: 1°: 29-18.  2°: 16-13.  3°: 20-18.  4°:17-20.

Noventa: Dal Bello 4, Pacchin 4, Canazza 2, Bonato 0, Pavlovic 18, Fasolo 4, Zanini 18, Ongaro 7, Imboccioli 8,  Chamcoum 2, Dotto 13, Negretto 2. Coach: Bocchese Mauro

Note: Tiri Liberi: 9/22. Triple: Dotto 1. 

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

5a giornata:  Noventa – Lonigo A: 74-44

Quinta di ritorno per i ragazzi della Scuola Basket Noventa che nelle ultime partite hanno trovato una forma ottimale ed un buon equilibrio nonostante ancora alcune assenze di giocatori importanti, ma tutto questo è una prova ulteriore che il gruppo c’ è. Oggi, infatti, alcuni ragazzi che di solito sono determinanti non erano al meglio ma altri hanno “trainato” la squadra alla vittoria che nonostante il punteggio netto non era così facile vista la fisicità degli avversari ed alcuni problemi di falli subito all’ inizio con Imboccioli e Pacchin costretti in panchina per non rischiare il terzo fallo già nel primo periodo di gioco. “Sono contento per come stanno giocando i ragazzi nelle ultime partite, abbiamo trovato i giusti meccanismi specialmente con Pavlovic che si è inserito quest’ anno in squadra e da un paio di partite sta dando veramente tanto; la cosa più bella, però, è che ogni partita c’ è un diverso MVP se così vogliamo dirla: cioè siamo una squadra e non dipendiamo da uno o due giocatori. Oggi ad esempio senza 3 giocatori importanti e con 2 del quintetto seduti per falli abbiamo continuato a giocare bene, a segnare e a non perdere la testa” dichiara coach Bocchese a fine gara. Il primo parziale è stato molto in equilibrio (20-15 per noi) poi nel secondo siamo stati più bravi a rimbalzo grazie anche all’ ingresso di Negretto ed abbiamo concesso pochi punti agli avversari andando negli spogliatoi sul 37-23. Dopo l’ intervallo abbiamo allungato sul più trenta con la nostra difesa pressing e con una buona percentuale al tiro dalla media distanza con Dotto che gonfia 2 volte la retina con due bei canestri in arresto e tiro, ma anche con “Pakko, Zeta e Imbo” che farebbero dire a Coach Dan Peterson “mamma butta la pasta”. Nel quarto quarto da segnalare la quasi bomba di Cannazza ed un paio di bei canestri di Eddie. Bene così!!!

Parziali: 20-15. 17-8. 25-9. 12-12.

Noventa: Andretto 0, Pacchin 11, Canazza 0, Bonato 0, Pavlovic 22, Fasolo 2, Zanini 6, Tosetto 4, Imboccioli 12, Chamchoum 2, Dotto 13, Negretto 2. Coach: Bocchese Mauro.

Note: Tiri Liberi: 4/13.  Triple: Dotto 1. 

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

6a giornata:  Rooster – Noventa: 57-81

Sesta di ritorno in quel di Rooster per l’ Under 17 della Scuola Basket Noventa. La partita comincia con i noventani non molto concentrati specialmente in difesa  e dopo qualche minuto siamo sotto nel punteggio. Dopo i primi minuti un pò difficili, però,  i noventani recuperano ed alla fine del primo parziale, siamo 21-27 per noi. Nel secondo periodo il Noventa gioca un pò meglio: difende con più intensità e concede pochi punti agli avversari andando al riposo sul: 33-50. Nel terzo periodo la partita è molto più equilibrata (15-14 il parziale): segnamo poco e concediamo agli avversari canestri facili e qualche contropiede. Il quarto quarto vede i Noventani con più fiducia e molto più aggressivi: la difesa è migliore e sotto canestro “ci facciamo sentire”, con i rimbalzi di Negretto inoltre facciamo qualche bel  contropiede   di Zanini e Pacchin portano la Scuola Basket avanti nel punteggio sul più venti. Da segnalare: Imboccioli (28 punti, 13 rimbalzi e 6 assist), Zanini (17 punti), Pacchin (16  punti).

Parziali: 21-27. 12-23. 15-14. 9-17.

Noventa: De Boni 0, Pacchin 16, Cannazza 0, Pavlovic 6, Zanini 17, Imboccioli 28, Biolcati 3, Chamchoum 0, Dotto 6, Negretto 5. Coach: Gennaro Jessica

Note: Tiri Liberi: 13/21.  

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

7a giornata:  Noventa – Lonigo: 76-66

Settima di ritorno che vede di fronte ai Noventani un Lonigo molto determinato ed aggressivo venuto a Noventa per tentare il “colpo grosso”, ma i noventani non si fanno sorprendere. La partita vede i ragazzi di coach Bocchese iniziare molto forte con tanto pressing, contropiedi, una bomba del capitano e la sensazione di poter controllare la partita. Nel secondo periodo, però, le cose cambiano e facciamo molta fatica a trovare la via del canestro, complice l’ uscita dal campo di “dade” (16 punti nel solo primo periodo) e Milos (per problemi di falli) ed il Lonigo si avvicina un pò nel punteggio; il primo tempo si chiude sul: 36-23 per noi. Dopo l’ intervallo lungo fa il suo rientro in campo Piero dopo la lunga assenza per infortunio. Nel terzo periodo, però, non giochiamo bene, facendo troppi errori in difesa; una bomba di “Pakko” ed un paio di bei canestri di “Imbo”, però, danno ossigeno proprio nel momento di maggior difficoltà. Nel quarto quarto la difesa pressing del Lonigo ci ha messo un pò in crisi ma tutto sommato siamo riusciti a gestire il vantaggio che era di una ventina di punti a 10 minuti dalla fine. Da segnalare in particolare: Zanini con 33 punti, Pacchin (14 punti) e Pavlovic (10 punti, 11 rimbalzi).   

Parziali: 28-8. 8-15. 23-15. 17-28.

Noventa: De Boni 0, Pacchin 14, Cannazza 0, Bonato 0, Pavlovic 10, Zanini 33, Imboccioli 7, Biolcati 1, Chamchoum 0, Dotto 7, Lombardo 4, Negretto 0. Coach: Bocchese Mauro

Note: Tiri Liberi: 16/33.  Triple: Dotto 1, Pacchin 1.

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

8a giornata:  BASSANO – NOVENTA:  84 – 67

Ottava di ritorno nella difficile trasferta di Bassano per i ragazzi dell’ Under 17 della Scuola Basket Noventa. Oggi, abbiamo anche problemi di panchina molto corta per assenze varie ma è il caso di dire “pochi ma buoni”; nonostante la forza degli avversari, infatti, tutti riescono a giocare abbastanza bene anche se abbiamo fatto alcuni errori banali concedendo canestri troppo facili. Il primo periodo è molto bello giochiamo bene segnamo 18 punti ma concediamo troppi punti (26). Dal secondo abbiamo difeso meglio, tenendo il Bassano sotto ai 20 punti a periodo ma in attacco, merito certo della loro difesa aggressiva, non sempre abbiamo trovato soluzioni di tiro ad alta percentuale e da rimbalzo in attacco abbiamo avuto poco niente subendo i loro lunghi. All’ intervallo siamo sotto di 12 punti ma la sensazione è che si possa provare a riaprire la partita; infatti nel terzo periodo con un parziale di 7-0 ci avviciniamo sul meno 5 giocando bene e dimostrando che possiamo giocarcela alla pari; purtroppo, però, poi abbiamo concesso alcuni canestri troppo facili per poca concentrazione in difesa e con squadre come il Bassano non si può pensare di vincere se non si lotta su tutti i palloni e si difende al 100%. “Oggi abbiamo avuto un ottimo Lombardo (17 punti e 13 rimbalzi) che ha lottato bene sotto i tabelloni ma che ha anche attaccato con determinazione andando in uno contro uno e trovando un paio di canestri molto belli con l’uomo addosso ed ha “condito il tutto” con una tripla (probabilmente messa nell’ intervallo perchè nessuno la ricorda, però a referto è segnata…hahaha..a parte gli scherzi grande partita di Piero); da segnalare anche le tre bombe di Dotto e la grinta in Pavlovic in difesa con 10 punti”. Da segnalare anche i troppi (17) errori dalla lunetta che ci avrebbero tenuto in partita.

Parziali: 26-18. 17-13. 20-18. 21-18.

Noventa: Pacchin 7, Cannazza 0, Pavlovic 10, Zanini 16, Imboccioli 6,  Biolcati 0, Chamchoum 1, Dotto 10, Lombardo 17. Coach: Bocchese Mauro 

Note: Tiri Liberi: 13/30.  Triple: Dotto 3, Lombardo 1. 

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

9a giornata:  NOVENTA – THIENE: 75-111

Partitona oggi per i ragazzi dell’ Under 17 che si trovano di fronte la capolista ancora imbattuta nel campionato: il Thiene. Il Noventa, oggi, però, è molto carico e vuole provare a fare il colpaccio. Primo periodo che si apre con 3 errori gratuiti e relativi 3 canestri degli ospiti ma il punteggio è in equilibrio con 9 punti del capitano (con una bomba) e la buonissina difesa di Lombardo che oggi ha un compito molto difficile contro il loro centro molto forte fisicamente; dopo i primi 10 minuti siamo 24-20. Nel secondo periodo soffriamo di più in difesa ed in attacco anche a causa dei problemi di falli segnamo solo 15 punti. All’ intervallo siamo sotto 35-54, la partita è stata molto dura caratterizzata da tanti falli da parte degli ospiti che giocano una difesa senpre al limite e spesso anche oltre, purtroppo, però non sempre sanzionati dall’ arbitro con il risultato che ci vediamo “battuti come cachi” e quasi quasi abbiamo più problemi noi di loro di falli. Dopo la pausa, torniamo in campo molto agguerriti anche noi facendoci sentire senza subire come nel primo tempo, inauguriamo anche la difesa provata in settimana per cercare di contenerli: “la box and one” che, nonostante alcuni errori preventivabili, ha pagato dei discreti dividendi facendoci vincere il parziale 29-26. Anche nel quarto quarto continuiamo a lottare con Pavlovic a rendere vita dura ai lori piccoli e Piero ai lunghi; teniamo sul meno quindici fino a circa 4 minuti dalla fine, poi abbiamo grossi problemi di falli e lasciamo scappare la partita. “Oggi abbiamo giocato bene, secondo me, ovvio loro sono primi e un motivo ci sarà, però non siamo andati molto lontani dal riaprire la partita, certo, bisogna fare i complimenti al Thiene perchè sanno giocare, trovano sempre l’ uomo più libero, non  forzano quasi mai i tiri e non ti lasciano “respirare” difendendo alla morte su tutti i palloni; credo, però, che se ci fosse stato un doppio arbitraggio avrebbero avuto molti problemi di falli perchè sono stati molto fallosi. Oggi, però, hanno vinto e quindi tutte le parole lasciano il tempo che trovano..bravi loro ma bene anche noi..dichiara coach Bocchese a fine gara. Da segnalare i tantissimi errori dalla lunetta (21) che in partite come questa diventano fondamentali; alla fine per loro fare molti falli e mandarci ai tiri liberi è stato un vero affare, dobbiamo essere più precisi.

Parziali: 20-24. 15-30. 29-26. 11-31.

Noventa: Pacchin 17, Canazza 0, Pavlovic 4, Fasolo 0, Zanini 9, Ongaro 4, Imboccioli 14, Biolcati 0, Chamchoum 0, Dotto 14, Lombardo 13. Coach: Bocchese Mauro 

Note: Tiri Liberi: 16/37.  Triple: Dotto 2.   

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

10a giornata:   MALO -NOVENTA : 75-85

 Decima di ritorno nella insidiosa trasferta di Malo per uno “spareggio”: chi vince andrà terzo chi perde probabilmente quinto. Dunque, l’ importanza della partita, a 3 giornate dalla fine della prima fase e quella tipo di una gara 7 di play off NBA. I ragazzi del Noventa partono molto forte andando sul 10-2 in pochi minuti di gioco; poi, però, alcuni errori in difesa permettono dei canestri troppo facili ai loro giocatori più forti (i numeri 7 e 5) che in 2 segnano nel solo primo periodo 17 punti ossia tutti quelli dei nostri avversari. Il secondo periodo allunghiamo un pò nel punteggio ma in alcuni momenti “stacchiamo la spina”  lasciando fare canestro indisturbati i ragazzi del Malo. Tutto sommato all’ intervallo la partita sembra sotto controllo: siamo avanti 48-35 nel punteggio, non abbiamo problemi di falli, segnamo abbastanza facilmente, abbiamo ruotato già tutti i 12 giocatori…tutto perfetto insomma!! Riprende la partita ma non sembra più la stessa: perdiamo palloni, non torniamo in difesa, ecc..e nel giro di 3 minuti ci troviamo sul più 7 e con nessuna certezza se non quella che o ci rimettiamo a giocare o la partita verrà persa!! Dopo questi minuti di “pura follia”, merito certamente della loro difesa aggressiva, siamo andati in tilt; poi, però, grazie soprattutto ad uno scatenato Milos, che difende bene, porta su la palla e segna un paio di canestri che ci “ridanno ossigeno”,  torniamo con non poche difficoltà in controllo della partita. “Oggi non abbiamo giocato benissimo, forse alla fine del primo tempo la partita poteva sembrare più facile del previsto, ci siamo rilassati ed abbiamo rischiato veramente di buttarla via; non possiamo pensare di “accendere e spegnere” così perchè non sempre poi finisce come oggi!!” dichiara coach Bocchese a fine partita. Da segnalare come detto Pavlovic (10 punti, 6 assist, 8 rimbalzi e 5 palle recuperate..diciamo pure MVP), alcune belle giocate di Imboccioli ed Ongaro, i punti importanti di Lombardo, Dotto e Zanini. Ora la classifica ci vede TERZI ad un passo dalle finali…bene così!!!FORZA NOVENTA!!

Parziali: 17-26. 18-22. 25-19. 15-18.

Noventa: De Boni 0, Pacchin 7, Bonato 0, Pavlovic 10, Fasolo 0, Zanini 9, Ongaro 10, Imboccioli 15,  Biolcati 4, Chamcoum 2, Dotto 16, Lombardo 12. Coach: Bocchese Mauro.

Note: Tiri Liberi: 7/13.     

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

11a giornata:  CALDOGNO -NOVENTA : 78-68

Ultima trasferta del campionato per i ragazzi dell’ Under 17 a Caldogno. Oggi i noventani sono “orfani”   del capitano rimasto a casa con qualche linea di febbre. La partita non è facile e lo si capisce già dai primi possessi: avversari a zona subito con il loro lungo molto alto sotto il canestro a rendere vita dura dentro l’ area. Primo parziale che ci vede andare sotto nel punteggio 24-21. Nel secondo, poi, abbiamo una piccola reazione riuscendo a contenere bene il loro attacco e ci portiamo sul 41-34 per noi a pochi minuti dalla fine del primo tempo; poi, però, subiamo 3 canestri in fila chiudendo i primi 20 minuti sopra di 3 punti. Nella ripresa giochiamo male e concediamo troppi rimbalzi sotto il nostro canestro poi, su un fallo non fischiato a Piero, succede un pò quello che è successo all’ andata: protesta fallo tecnico ed espulsione “regalata” dall’ arbitro a Lombardo che questa volta non ha nessuna colpa e si vede buttato fuori dalla partita. Tutto va storto e ci troviamo in piena emergenza lunghi. Nel quarto quarto la ciliegina sulla torta: Pavlovic fuori per 5 falli e nonostante tutto ci troviamo a 5 minuti dalla fine sotto di 9 punti. A tenerci in partita 2 bombe di Filippo Biolcati e “Imbo” (19 punti) ma stasera proprio non è serata; “abbiamo giocato male, concedendo tantissimi rimbalzi agli avversari che sono stati più reattivi di noi e più vogliosi di recuperare le palle vaganti, non siamo riusciti mai a fare contropiede, non abbiamo quasi mai dato la palla sotto ed abbiamo sbagliato molti tiri anche da vicino, la logica conseguenza è stata la sconfitta!!” dichiara coach Bocchese a fine gara.

Parziali: 24-21. 14-20. 28-8. 12-14.

Noventa: De Boni 0, Andretto 0, Pacchin 5, Bonato 0, Pavlovic 14, Zanini 11, Imboccioli 19, Biolcati 7, Chamchoum 2, Lombardo 8, Negretto 2. Coach: Bocchese Mauro.

Note: Tiri Liberi: 18/26.  Triple: Biolcati 2. Usciti per 5 falli: Pavlovic. Espulso: Lombardo.   

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA

13a giornata:  NOVENTA –  MONTORSO: 74-50

Ultima giornata di campionato tra le mura amiche per l’ Under 17 contro la Contea di Montorso. Oggi la partita sulla carta non è difficile ma determinante per rimanere al terzo posto in classifica. I ragazzi partono molto decisi e dopo pochi minuti siamo già avanti bene nel punteggio sul 22-3. A questo punto ci siamo rilassati un pochino ed abbiamo chiuso il primo periodo sul 25-12. Nel secondo parziale abbiamo difeso molto bene concedendo veramente poco agli avversari che nei secondi dieci minuti riescono a segnare appena 5 punti. Dopo l’ intervallo allunghiamo ancora nel punteggio anche se non giochiamo benissimo. La partita è stata gestita abbastanza bene dai ragazzi che hanno alternato dei bei momenti ad errori banali ma che che non hanno mai messo a rischio o in discussione la vittoria. “Oggi era importante vincere ed abbiamo vinto senza giocare benissimo, con questa partita termina la prima fase del campionato che ci ha visti protagonisti ed in grado di giocarcela con le prime due della classe ossia Thiene e Bassano che hanno però dominato il campionato e che probabilmente avrebbero dovuto essere inserite nel girone eccelenza; adesso restiamo in attesa di una seconda fase peccato però che la formula quest’ anno premiasse solo la prima classificata, spero che in futuro si torni alla molto più bella e divertente Final Four..” dichiara coach Bocchese a fine gara.

Parziali: 25-12. 14-5. 26-17. 9-16.

Noventa: Andretto 0, Pacchin 15, Canazza 0, Bonato 0, Fasolo 4, Zanini 4, Imboccioli 16, Biolcati 1, Chamchoum 0, Dotto 17, Lombardo 13, Negretto 4. Coach: Bocchese Mauro.

Note: Tiri Liberi: 8/12.  Triple: Dotto 1.   

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA