4a giornata:  NOVENTA – GAMBELLARA: 87-75

Partita in casa per i ragazzi U15 che affrontano il Gambellara.

Primo quarto completamente negativo per noi, che non siamo svegli, sbagliamo passaggi perdendo tanti palloni e, ovviamente, diamo la possibilità agli avversari di salire subito sul punteggio, fino allo 0-14. Verso la fine del primo quarto troviamo qualche punto, ma la sensazione è non di non essere per niente entrati in partita. Il secondo quarto è uguale agli ultimi minuti del primo: continuiamo quindi a commettere errori banali e gli avversari ne approfittano mantenendo la doppia cifra di vantaggio, 27-40.

Rientrati dalla pausa lunga, alterniamo momenti positivi a momenti in cui perdiamo la concentrazione. Questa situazione non ci permette di avvicinarci e concludiamo il terzo quarto con 16 punti di svantaggio, 43-59. Le sensazioni sono quelle descritte prima: dentro di noi, ragazzi e coach, sanno benissimo di poter fare meglio e di essere superiori a ciò che si stava dimostrando il campo. L’obiettivo era quello di trovare la forza di tirare fuori tutte le nostre capacità. Fortunatamente ci riusciamo, giocando gli ultimi 10 minuti in maniera eccelsa. La squadra ci crede e inizia ad aumentare il ritmo, sia difensivo sia offensivo. Corriamo molto di più e siamo organizzati in campo. Il risultato è uno strepitoso recupero e la realizzazione di ben 44 punti in soli 10 minuti.

Che dire, la nota negativa è la lentezza con cui entriamo in campo. Non è la prima volta che ci troviamo a giocare veramente a partita ormai iniziata da un pezzo e questa è una cosa che deve essere sistemata il prima possibile. Da ammirare, però, la voglia dei ragazzi e la determinazione nel non mollare e crederci fino in fondo, cosa non da poco. Complimenti per un quarto quarto davvero ottimo, facendo emozionare ed esaltare tutti gli spettatori, coach compreso. Da adesso, però, le partite si giocano sin dal primo secondo.

Parziali: 1. 15-23 2. 12-17 3. 16-19 4. 44-16.

Noventa: Ferrari, Pozza 3, Resina, Tosetto 2, Costantin 20, Pasquale 6, Nardon 23, Giacomuzzi 13, Mouhsin 1, Brun 19. Coach: Dragotto Vincenzo


 

Ufficio stampa SCUOLA BASKET NOVENTA VICENTINA